Guarda filmati YouTube

Aggiornamento Covid-19: tutto ciò che devi sapere sui viaggi in Croazia

Ultimo aggiornamento: 20.4.2021.

I campeggi in Croazia sono aperti e applicano tutte le misure igieniche e di sicurezza per la tua vacanza spensierata. Sono aperti anche ristoranti, bar, negozi e altre strutture all'interno dei campeggi. Tieniti aggiornato sulle ultime raccomandazioni e misure per la tua vacanza spensierata.

Come posso entrare in Croazia?

Dal 1 aprile 2021, la Croazia ha introdotto nuove regole per l'attraversamento delle frontiere. Se entri in Croazia direttamente dai paesi dell'UE o dall'area Schengen (dalle aree gialle e rosse), avrai bisogno di:

  • un test PCR negativo o uno dei test antigenici riconosciuti a tal fine dall'UE, non più vecchio di 48 ore;
  • oppure un certificato di vaccinazione;
  • oppure un certificato di recupero dal COVID-19 negli ultimi sei mesi;
  • oppure effettuare un test PCR o un test rapido immediatamente all'arrivo nella Repubblica di Croazia (a proprie spese), con l'obbligo di rimanere in autoisolamento fino all'arrivo di un risultato negativo del test. Se non è possibile eseguire il test, viene determinata una misura di autoisolamento per un periodo di dieci (10) giorni;
  • i bambini di età inferiore ai 7 anni sono esentati dall'obbligo di presentare un risultato negativo del test o di autoisolarsi se i loro genitori hanno un test PCR o RAT (test rapido antigene) negativo

Tutti i vacanzieri che entrano nella Repubblica di Croazia devono avere una conferma di prenotazione, e per un attraversamento della frontiera ancora più semplice e un controllo epidemiologico più efficace, tutti i cittadini stranieri che si recano in Croazia sono invitati a registrarsi tramite il sito web EnterCroatia

Banner Enter Croatia

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti

  • Il sito web ufficiale del governo per informazioni accurate e verificate sul Coronavirus: Koronavirus.hr
  • Mappa del coronavirus - numero di casi per regione: CroatiaCovid19.info
Campeggio Padova, Rab Island - foot

Le misure igienico-sanitarie da seguire durante il soggiorno in Croazia?

Per trascorrere una vacanza spensierata in un ambiente sicuro, sono state prescritte misure per i campeggi a livello nazionale, con l'obiettivo di garantire la massima sicurezza sia per gli ospiti che per i dipendenti dei campeggi.

Le regole di base, simili a quelle utilizzate per altri spazi pubblici, partono dal distanziamento sociale di almeno 1,5 metri. Questa regola si applica a tutte le aree comuni del campeggio, dalle piscine alle spiagge, dai negozi ai ristoranti. Inoltre, in tutti gli spazi chiusi è limitato il numero massimo di persone, per evitare eventuali affollamenti.

Soluzioni disinfettanti devono essere disponibili agli ingressi delle aree comuni, accompagnate dalle informazioni sulle procedure igieniche. L’uso delle mascherine facciali non è obbligatorio, ma rimane comunque consigliato.

I tempi d’attesa per il check-in alle reception sono ridotti al minimo e, oltre alle misure prescritte, alcuni campeggi hanno sviluppato anche delle apposite app per il check-in online. In caso di necessità, guanti, mascherine e termometri saranno disponibili per gli ospiti (su richiesta).

Si consiglia agli ospiti di utilizzare metodi di pagamento senza contatto e di annunciare il check-out in anticipo, in modo da rendere il processo più rapido e semplice possibile.

I servizi sanitari devono essere disinfettati almeno ogni due ore e, se necessario, è possibile aumentare la frequenza della pulizia. Dove possibile, si consiglia di utilizzare bagni privati e quelli riservati all’uso familiare.

Nei ristoranti, i tavoli devono essere vuoti (senza piatti, bicchieri, posate) fino all'arrivo degli ospiti, e una volta arrivati gli ospiti di un gruppo o di una famiglia possono sedersi allo stesso tavolo mentre la distanza dagli altri tavoli deve essere di almeno 1,5 metri. Quando il tavolo viene liberato, verrà disinfettato insieme a tutti gli oggetti presenti sul tavolo (menu, sale, pepe, olio, ecc.). I bar sono aperti e devono seguire le stesse regole di distanziamento e di disinfettazione, mentre non è ammesso servire snack da condividere.

Per tutte le informazioni aggiuntive, visita la pagina web dell'Ente Nazionale Croato per il Turismo con tutte le raccomandazioni per i campeggi, oppure contatta direttamente il campeggio desiderato per aggiornamenti che riguardano il tuo arrivo in Croazia e il soggiorno nelle nostre strutture.

Il tuo soggiorno sicuro in Croazia

La Croazia è la tua destinazione sicura: abbiamo introdotto uno speciale protocollo di sicurezza e protezione per le strutture ricettive, in linea con le linee guida del World Travel & Tourism Council e dell'Istituto di sanità pubblica. Clicca sul banner qui sotto per trovare i campeggi che hanno implementato i protocolli. Inoltre, alcune aziende e campeggi offrono la possibilità di organizzare PCR e test veloci presso la destinazione del tuo soggiorno.

Safe stay campeggi - banner

Ti auguriamo buon viaggio e un piacevole soggiorno in Croazia!

Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità e offerte dal mondo del camping in Croazia