Guarda filmati YouTube

Anfiteatro di Pola

Anfiteatro - Pola

Il monumento più rinomato e più importante, l´Arena di Pola, è un monumento in cui si svolgevano le lotte dei gladiatori. È stata costruita nel secolo I, all´epoca dell´impero del re Vespasiano, contemporaneamente al Colosseo di Roma.

È di forma elittica, con diametro principale di 130 metri di lunghezza e quello più corto di 100 metri. È costruita con pietra calcarea nostrana. Nel centro c´è uno spazio piano - l´area di lotta, ed i spettatori si sedevano sui gradini di pietra oppure stavano in piedi in galleria.

Si considera che l´Arena abbia potuto contenere 20.000 spettatori.

Nel Medio Evo l´Arena veniva utilizzata per tornei di cavalieri e per fiere. Oggi viene utilizzata per spettacoli estivi - Il Festival del Film, la Stagione dell’Opera, Il Festival della cavalleria, concerti... e la sua capienza è di 5000 spettatori.

Anfiteatro - Pola

Nell’area sotterranea, che primordialmete serviva ai gladiatori, oggi è allestita una mostra permanente ”Ulivicoltura e la viticoltura in Istria nel periodo dell’antichità”, aggiornata con ricostruzioni di macchinari per la produzione dell’olio e del vino (mulini, recipienti), ed anfore che servivano da imballaggio per il trasporto di olio e vino.

L’Arena è ubicata al di fuori delle muraglie della città della Pola antica, per le sue dimensioni ed il vantaggio geografico, e la Via Flavia, fondata nell’epoca del re Vespasiano, da cui fra l’altro prende nome, conduce diritta nel centro, e rappresenta tutt’oggi una delle strade principali della città.

A Pola o nelle sue immediate vicinanze ci sono oltre 10 campeggi, elenca tutti.

Altre città storiche in Croazia.

Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità e offerte
dal mondo del camping in Croazia