Guarda filmati YouTube

Quarnero, isole e colline

La magia del Quarnero sotto i pendii di Učka

Baska

Il Quarnero è ben visibile dall’Učka, dal quale si protende una veduta su Rijeka (Fiume), verso il Velebit ed il Gorski Kotar, mentre alle proprie spalle si intravedono le Alpi, laddove la penisola istriana si staglia chiara verso il golfo di Trieste ed ancor oltre, in direzione di Venezia. Verso sud lo sguardo si spinge fino alle isole del Quarnero e della Dalmazia centrale, e sull’azzurro infinito dell’Adriatico.

Sottostante si stende la magica Opatija insieme alla sua elegante riviera, accarezzata dalle onde del Golfo di Quarnero con le isole di Krk, Cres e Lošinj. Il massiccio montano dell’Učka costituisce una barriera naturale contro le correnti fredde, per cui Opatija e le miti e accoglienti località che si susseguono, come Volosko, Ika, Ičići, Lovran, Medveja e Mošćenička Draga, sono centri turistici collocati in una delle aree climatiche più gradevoli, dove il Mediterraneo si è insinuato sino a raggiungere il punto più vicino all’Europa centrale.

Il mite clima Mediterraneo

Quarnaro

Il clima piacevole e mite ha donato alla riviera della Liburnia – la quale deve il suo nome ad un’antica tribù illirica – ed alle isole del Quarnero una vegetazione sontuosa, tanto che il segno distintivo di Opatija (Abbazia) è la camelia; anche l’alloro è molto diffuso e non desta meraviglia il fatto che abbia dato il nome alla splendida località di Lovran (Laurana); inoltre, vi è presente una rigogliosa e suggestiva vegetazione mediterranea.

Il clima mite ha reso possibile, fin dai tempi dell’Impero asburgico, il riconoscimento di Opatija quale località di cura di prestigio, dal momento che la famiglia imperiale ed i rappresentanti dell’alta società la scelsero come residenza estiva.

La mondanità dell’Abbazia e le passeggiate lungo la riviera

Opatija

Grazie a ciò, Opatija e la sua riviera, ma anche le isole di Lošinj e Krk, sono località turistiche tradizionali dotate di sfarzosi alberghi e parchi, di ville eleganti e romantiche, ma anche di campeggi di ottima qualità.

Accanto al litorale di Opatija, che è il più famoso, ci sono altre zone stupende quali il litorale di Crikvenica e di Novi Vinodolski, nonché le isole di Krk, Cres, Rab e Lošinj. Delle isole del Quarnero, Krk è collegata con la terraferma tramite un ponte, mentre le altre isole sono raggiungibili in traghetto.

In questo spettacolare connubio di mare e montagna vi sono innumerevoli alberghi, ville, bungalow e appartamenti.

E se cercate un’alternativa al mare…

Nell’entroterra del litorale del Quarnero si trova Gorski Kotar, immerso in un mondo di pascoli immensi e pianure, frastagliati da catene montuose, lievi cime e colline. Gorski Kotar, questa visione celestiale di verde, è il luogo ideale per coloro che desiderano una vacanza all’insegna di riposo e relax.

Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità e offerte
dal mondo del camping in Croazia